Offriamo soluzioni a livello regionale per il vermicompostaggio industriale di rifiuti organici, ad esempio:

 

  • rifiuti organici di uffici, scuole e asili, inclusi fazzoletti di carta

  • rifiuti di mense e cartacei di hotel, ristoranti e aziende

  • rifiuti di fibre di fabbriche di carta

  • reflui caseari

  • rifiuti organici di industrie di trasformazione alimentare

  • digestati derivanti da impianti di biogas

  • fanghi di depurazione

 

Contrariamente al compostaggio tradizionale di marciume, il vermicompostaggio è più economico e ha un minore impatto ambientale. I lombrichi sono specializzati nella degradazione dei rifiuti organici umidi. Non è necessario ricorrere all’essiccamento dei rifiuti organici che comporta un alto consumo di energia. Con la riduzione di volume ottenuta passando dai rifiuti organici all’humus di lombrico si ottiene un risparmio dei costi di trasporto fino all’80% e si riduce al minimo l'impatto ambientale.

Il prezioso humus di lombrico è facile da gestire e viene di preferenza commercializzato a livello regionale. È richiesto soprattutto nel settore dell’agricoltura intensiva, dell’orticoltura e dei vivai. La domanda di humus di lombrico è particolarmente elevata per parchi, giardini privati e terricci per piantumazione, perché consente di evitare l’uso di fertilizzanti naturali, migliorare la fertilità del suolo e salvaguardare le falde acquifere.

​Inoltre, monitoriamo la realizzazione di progetti concernenti la bonifica e la decontaminazione del suolo con i lombrichi. I lombrichi costituiscono un metodo naturale per la decontaminazione e la detossificazione dei terreni. Si tratta di un processo a basso costo, che richiede diversi anni, ma che evita lo smaltimento dei terreni nelle discariche o il loro eventuale trattamento chimico.

Avete qualche domanda?

Desiderate maggiori informazioni?

Contattateci!

Soluzioni per l’industria

e i comuni